Sostenibilità di un canale YouTube

Non basta avere una bella idea o l’intenzione di portare su YouTube qualcosa di innovativo, utile, culturale, insomma bello. Nella realtà dei fatti, per far funzionare bene un progetto, per creare un canale YouTube che duri nel tempo e che ci faccia stare bene, c’è bisogno di un approccio pratico che metta in equilibrio entusiasmo e sostenibilità.

Come creatrice di contenuti video per YouTube di carattere istruttivo, in particolare di tutorial, ho sperimentato direttamente cosa significa preparare un video, realizzarlo, seguirne la pubblicazione, etc. Gestire un canale YouTube è un lavoro impegnativo, c’è chi lo fa per hobby, chi per lavoro, in ogni caso richiede tempo ed energie.

Senza una strategia sostenibile alle spalle rischiamo di finire con l’abbandonare il canale alla prima difficoltà. Crea intorno al tuo canale YouTube una serie di strumenti che ti permettano di monetizzare la tua attività su YouTube in modi diversi dalla partnership con YouTube:

  • chiedi delle donazioni
  • offri delle consulenze
  • scrivi un e-book
  • vendi dei gadget
  • crea un tuo prodotto

Crescere su YouTube, quantità o qualità?

Per conoscere meglio queste strategie e riflettere insieme a me sulla sostenibilità del canale, ti invito a guardare il video seguente.

Una citazione dal mio libro Il sogno di YouTube:

Di fronte alla negatività, concentrandomi solo su ciò che non mi piaceva, rischiavo di perdere la forza di provare a fare qualcosa di buono, diventando complice di quella “paura collettiva” che ci immobilizza e ci rende schiavi dell’idea di un mondo senza futuro. Per un periodo sono caduta nella tentazione di demonizzare la piattaforma, attribuire a YouTube tutte le colpe dell’appiattimento culturale della mia stessa generazione, ma poi per fortuna ho dovuto riconoscere che anche su YouTube, come in tutte le cose, c’è il “bene” e il “male”, e più semplicemente c’è la complessità...”

Scopri di più sui miei progetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

CONDIVISIONI