Hangouts collegando Pagina Google Plus e canale YouTube

Negli ultimi mesi Google ha reso possibile il collegamento dei profili Google Plus agli account YouTube, un modo per stimolare gli utenti G+ ad essere attivi sulla piattaforma di video sharing (gli utenti G+ adesso sono automaticamente anche utenti YouTube), ma soprattutto un modo per integrare i servizi offerti sui due social, di cui il più particolare è rappresentato dall’Hangout.

Se il collegamento tra un profilo G+ ed un account YouTube risulta abbastanza semplice, diventa un pò più complesso se abbiamo bisogno di condividere una Pagina Business Google Plus con il canale aziendale YouTube. Esamineremo due casi: nel primo la mail che si sta utilizzando per i due servizi è la medesima, nel secondo invece porremo il caso in cui possediamo già una Pagina Business attiva ed un account YouTube registrati con due email differenti.

1. Collegamento Pagina G+ a YouTube con la stessa mail

In questo caso il procedimento è molto semplice: basta attivare l’hangout dalla propria pagina Google Plus che si sta usando appunto con l’identità di una pagina. Nella pagina G+ attivare l’hangout tramite il link Apri un Hangout posizionato in alto a destra.

L’hangout verrà automaticamente trasmesso sia su Google Plus che su YouTube.

Andando nel canale registrato con la stessa email troverete il video dell’hangout presente nella “Gestione Video”. Nel video seguente è possibile vedere un piccolo tutorial su questa procedura.

2. Collegamento Pagina G+ ad un account YouTube registrato con una mail differente

Poniamo il caso che io abbia creato la Pagina Business Google Plus con una mail A e che abbia bisogno di trasmettere un Hangout da questa pagina che vorrei fosse ripetuto sull’account YouTube della mia attività, registrato con una mail B.

In questo caso avremmo bisogno di rendere con la mail A (proprietaria della pagina) l’utente con la mail B amministratore della pagina in questione. L’utente con la mail B dovrà accettare di diventare amministratore, dopodiché dovrete far partire l’Hangout loggandovi dentro Google Plus utilizzando appunto questa mail B (quella condivisa con il canale YT)  ed utilizzando G+ con l’identità della Pagina Business che vi interessa collegare.

Prima di avviare l’Hangout abbiamo inoltre bisogno di creare dei link che colleghino i due account:

  • un link dalla scheda informazioni della Pagina G+ al canale YouTube
  • un link dalla descrizione del canale YouTube che punti alla pagina Google Plus.

Nel momento dell’attivazione dell’Hangout dalla Pagina Google Plus avrete conferma che il procedimento sia andato a buon termine se, come nella schermata seguente, vi verrà notificato che il video verrà trasmesso sullo stream di Google Plus – e nella parentesi ci sarà il nome della vostra Pagina Business Google Plus – e sul canale YouTube – anche qui tra parentesi dovrà essere indicato il nome corretto del vostro canale YouTube.

Non è ancora possibile trovare una guida di YouTube al proposito ma da queste osservazioni si nota che l’integrazione tra Pagine G+ e account YouTube è già attiva ed anche che il processo è per la maggior parte automatico e richiede solamente alcuni piccoli accorgimenti da prendere.

Piccola nota: rinominare il canale YouTube

Nel caso voi stiate utilizzando la stessa mail e stiate creando per la prima volta il canale YouTube vi troverete di default un canale YouTube che riporta il vostro Nome e Cognome. Per poter personalizzare con il nome dell’attività il canale bisogna recarsi su “Il mio canale” cliccando sulla freccetta vicino la fotina del canale in alto a destra. A questo punto vi verrà chiesto di confermare se continuare ad utilizzare il canale YouTube con il vostro nome reale oppure scegliere un nome utente, tramite il link “Crea un nome utente” posizionato sotto il pulsante di conferma come evidenziato nell’immagine seguente:

Seguendo questo procedimento sarete in grado di condividere gli Hangouts da una piattaforma all’altra e di creare strategie Business integrate tra Google Plus e YouTube. In caso riscontriate delle difficoltà vi invito a postarmele come commenti  sotto questo articolo, sarò felice di esaminare il vostro caso e provare a darvi delle ulteriori indicazioni. Inoltre Google mette a disposizione un form dedicato alla richiesta di assistenza sui problemi nell’eseguire l’accesso all’account YouTube-Google collegato raggiungibile a questo link.

Per altri dettagli sul collegamento potrebbe esservi utile leggere questi due articoli:

14 Commenti “Hangouts collegando Pagina Google Plus e canale YouTube

Alessio
marzo 25, 2014 a 2:31 pm

Ciao Anna,
scusa in precedenza avevo cliccato per sbaglio il tasto invia.
Grazie per le info del post e volevo chiederti se ci sono limitazioni nel numero di utenti che posso collegare in un livestreaming, che abbiano anche la possibilità di usare la chat.
Grazie
Ciao
Alessio

Rispondi
Anna Covone
Anna Covone
settembre 3, 2014 a 6:27 pm

Ciao Alessio, in teoria no ma in pratica si, nel senso che se YouTube non ce la fa a reggere le persone in chat, allora la chat potrebbe temporaneamente bloccarsi o rallentarsi.
Scusami per il ritardo della risposta,
Anna

Rispondi
Gioavnni
gennaio 29, 2014 a 8:48 am

Buongiorno Anna, vorrei chiederti se è possibile avviare una hangout con un video/sigla della trasmissione, se si , come e dove caricarla perchè parta in automatico ad ogni diretta.

Grazie mille.

Giovanni

Rispondi
Anna Covone
Anna Covone
febbraio 5, 2014 a 10:51 am

Ciao Giovanni,
non mi pare sia possibile mentre è possibile caricare un trailer che le persone vedano prima dell’inizio dell’hangout.
Comunque tieni d’occhio il sito perché proprio settimana prossimo pubblico un articolo sull’hangout e quindi controllerò bene se c’è questa possibilità.

Ciao,
Anna

Rispondi
Andrea
febbraio 26, 2013 a 9:59 pm

Ciao Anna,
ottimo tutorial! Però non capisco se c’è un limite max di utenti che possono vedere il live. Faccio un esempio, se volessi mandare in streaming un evento live particolarmente seguito e conosciuto, dove potenzialmente potrebbero collegarsi un migliaio di spettatori contemporanei, posso farlo?

Grazie per la risposta e per il blog che è molto interessante.

Rispondi
Anna Covone
Anna Covone
febbraio 28, 2013 a 5:25 pm

Ciao Andrea,
potenzialmente si! C’è un limite per i partecipanti ma non per il pubblico.
Credo YouTube sia in grado di gestire grosse quantità di traffico: ultimamente stanno trasmettendo eventi sportivi e concerti in diretta, quindi presumo che non ci siano problemi 😉

Ciao, buon lavoro,

Anna

Rispondi
massimo ormea
febbraio 12, 2013 a 12:46 am

Ciao Anna! Sono un po’ “ottuso” con queste cose… 🙂 Prima di mettermi ad imparare a creare un Hangout ho bisogno di sapere se esiste la possibilità di fare dei corsi a pagamento con Hangout, nel senso che ho un relatore in India e poi vendo in tutto il mondo il suo corso online. Ma le persone per collegarsi devono pagare un piccolo fee… come si può fare? Per una cosa del genere suggerisci di fare l’opzione con medesima email o con email diverse come distinguevi nell’articolo? Posso fare anche concerti in hangout? Grassie 🙂

Rispondi
Anna Covone
Anna Covone
febbraio 12, 2013 a 7:23 am

Ciao Massimo,

purtroppo per quanto ne so io questa possibilità non c’è.
Mi sembra che puoi fare qualcosa di Simile con Vimeo che ti dà un link per il video, al quale si può accedere solo con password e quindi puoi darlo solo ha chi ha acquistato il video.
Prova a dare un’occhiata qui, viene spiegato come farlo sia con YouTube (ma hai una limitazione di numero utenti) che con altri servizi http://www.generazione-internet.com/2010/06/21/pubblicare-video-privati-nel-web-con-youtube-facebook-e-vimeo/

Ciao,
A.

Rispondi
frasi d'amore
gennaio 12, 2013 a 10:46 am

Ciao complimenti per il blog…ho creato un profilo Google plus e in automatico quello di youtube , come posso modificare il mio nome sul canale youtube e metterne uno personalizzato?

Grazie e complimenti ancora

Rispondi
Anna Covone
Anna Covone
gennaio 12, 2013 a 11:36 am

Ciao Frasi d’amore,

Vai qui http://www.youtube.com/channel_editor?action_editor=1&editor_tab=branding e poi sulla scheda “informazioni e impostazioni”, qui dovresti essere in grado di modificare il titolo del tuo canale. Se la parte “Titolo” non è editabile, allora significa che non ti è concesso perché hai collegato i due account YouTube + Googleplus.

Se vuoi leggi anche questa discussione, potrebbe esserti utile http://www.giorgiotave.it/forum/youtube/199440-cambiare-il-nominativo-su-youtube.html

Ciao,

Anna

Rispondi
Massimo Piccioni
Massimo Piccioni
dicembre 16, 2012 a 12:12 pm

Anna scusa…ma se ho un canale YouTube legato al mio account personale Google + che fin ora ho riempito di video e voglio attribuirli ad una pagina che ho creato col medesimo account come posso fare?

Rispondi
Anna Covone
Anna Covone
febbraio 12, 2013 a 7:27 am

Ciao Massimo, scusa per il ritardo, questo commento mi era sfuggito 🙁

Ti linko questo articolo in cui parlo proprio del collegamento di una pagina google plus ad un account YouTube: una feature che dovrebbe essere in arrivo 😉

http://www.tuttosuyoutube.it/collega-il-tuo-canale-con-una-pagina-di-google-plus-mantenendo-il-nome-originale-del-canale/

Ciao,
Anna

Rispondi
Google+: 5 novità recenti + 4 risorse utili
settembre 28, 2012 a 8:53 am

[…] alle risorse e alle guide utili.Hangout e pagine Google+Anna Covone ha realizzato un’ottima guida che spiega come collegare la pagina di Google+ al proprio account aziendale su YouTube.Pagina di […]

Rispondi
Anonimo
settembre 25, 2012 a 9:10 am

[…] […]

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

CONDIVISIONI