Come ‘Kony 2012′ è diventato virale: numeri e timeline di Kony 2012 [INFOGRAFICA]

Secondo la classifica di Mashable, il video KONY 2012 – prodotto da InvisibleChildren – è stato il video più condiviso nel corso di questo 2012 che si appresta a finire… Con 93,839,339 visualizzazioni e circa 10,000,000 condivisioni (dati Viralvideochart al 18 Novembre 2012), così distribuite:
- c.a. 9,000,000 Facebook
- c.a. 900,000 Twitter
- c.a. 9,800 blog posts

Il record realizzato dal video è quello di aver raggiunto 100 milioni di visualizzazioni in 6 giorni!!! Kony 2012 è un film creato allo scopo di promuovere la campagna umanitaria denominata “Stop Kony”, con l’obiettivo di far catturare il criminale di guerra ugandese Joseph Kony entro la fine del 2012.

In questo post, oltre a fare una panoramica sui numeri, interessantissimi, (che metteremo poi a confronto con il secondo video classificato di cui parlerò nel prossimo post) – voglio indicare uno studio realizzato da Young Digital Lab Kony 2012: Kony 2012: un video-manuale di comunicazione virale (nel bene e nel male)

Cito alcuni parti dell’articolo che ritengo significative, ma invito gli interessati a leggerlo interamente:

“È proprio la “brandizzazione” della storia di Joseph Kony che pone i tanti interrogativi: l’estetica del messaggio sembra tremendamente vicina a travalicare il contenuto del messaggio stesso, rendendolo inutile e improduttivo.”
“La reazione, che rende una parte del mondo cosciente e sensibile ai problemi dell’altra è, per usare il linguaggio del marketing (ma anche no), la vera conversione.”

Link al video: KONY 2012 – IN ITALIANO
Geopolitica-rivista.org: Oltre «Kony 2012». Cosa succede davvero in Uganda

Come ‘Kony 2012′ è diventato virale

 

I numeri di Kony 2012

 

Kony 2012 Timeline

Clicca sull’immagine per ingrandire

 

Adesso scrivi tu

Commenta effettuando il login con:
comment-avatar

*