marzo 19, 2014

Rivendicazioni e violazioni di copyright su YouTube: cos’è il Content ID?

La conoscenza non è il possesso della verità ma di un linguaggio coerente.
Antoine de Saint-Exupéry, Taccuini, 1935/40 (postumi, 1953/75)

Quando parliamo di copyright su YouTube, navighiamo in un mare di incertezze. Le casistiche sono tante e molto diverse fra loro. Cominciamo cercando di fare chiarezza sulla differenza tra Avvertimento sul copyright e Corrispondenza con contenuti di terze parti.

L’articolo ti aiuterà a capire cosa significano queste segnalazioni e quali sono le procedure per venirne fuori. Alla fine uno sguardo a tre strumenti che possiamo utilizzare per capire meglio cosa è successo al nostro video e modificare un video già caricato nel canale, sul quale ci viene contestato l’audio.

corso youtube marketing

AVVERTIMENTO SUL COPYRIGHT

L’avvertimento arriva al proprietario del canale quando c’è la rimozione di un video oppure il video è bloccato a livello mondiale. Si ripercuote sullo stato dell’account e di conseguenza può portare alla sospensione di alcune funzioni dell’account (come Hangout in diretta, caricamento di video come non elencati, caricamento di video di durata superiore a 15 minuti, caricamento di video con licenze Creative Commons, Programmazione InVideo).

Si riconosce dal punto esclamativo ROSSO.

Schermata 2014-03-19 alle 15.29.39

La richiesta avviene da parte del titolare (o presunto tale) possessore del copyright che invia una segnalazione direttamente YouTube, ad esempio tramite questo form. Quindi è qualcosa di diverso dal Content ID e questa richiesta viene fatta “manualmente”.

L’avvertimento sul copyright non è uno scherzo. Al terzo avvertimento sul copyright, l’account verrà sospeso e tutti i video rimossi. In questa discussione vengono spiegate tutte le possibilità che un canale ha per risolvere questo problema e riavere una buona reputazione. Perché, attenzione, la semplice eliminazione del video che ha ricevuto l’avvertimento non risolverà il problema.

 

CORRISPONDENZA CON TERZE PARTI 

corrispondenza-contenuti-terze-parti

La corrispondenza con contenuti di terze parti può essere fatta sia sulla musica che sul filmato, o spezzoni di questi. Praticamente alcuni partner di YouTube molto importanti come centri media, networke case di produzione di film, musica, videogames, possono utilizzare il Content ID ed inviare a YouTube i file sui quali vogliono rivendicare una proprietà.

YouTube memorizza questi file e se si accorge che un canale carica un video contenente una parte di questo file, allora scatta la corrispondenza. Il famoso Content ID è proprio questo meccanismo.

Il video rimane visibile, non viene quindi rimosso, però compare la voce Corrispondenza con contenuti di terze parti. Nel momento in cui la ricevi hai due possibilità: confermare oppure contestare.

corrispondenza-contenuti

Questo tipo di azione non avrà ripercussione sulla reputazione dell’account.

Se scegli di contestare la monetizzazione del video verrà sospesa e dovrai scegliere una delle seguenti motivazioni:

  • Possiedo il CD/DVD oppure ho acquistato la canzone online.
  • Non sto vendendo il video o traendone profitti.
  • Ho menzionato l’autore nel video.
  • Il video è costituito da miei contenuti originali di cui detengo tutti i diritti.
  • Ho una licenza o un’autorizzazione scritta del titolare dei diritti per l’uso di questo materiale.
  • Il mio utilizzo dei contenuti soddisfa i requisiti legali del fair use o del fair dealing ai sensi delle leggi vigenti sul copyright.
  • I contenuti sono di dominio pubblico o non sono idonei per la protezione del copyright.

Selezionata l’opzione che ritieni descriva la tua contestazione, ti verrà chiesta un’ulteriore conferma in cui dichiari che sei sicuro che il motivo della tua contestazione sia valido. La procedura non è complessa ma bisogna valutare bene quale voce scegliere ed essere pronti a motivarla nel caso YouTube ti chieda più informazioni al riguardo.

Se scegli di confermare, il titolare di copyright potrà pubblicare annunci sul video (quindi guadagnerà lui e non tu) e/o monitorare le statistiche sulle visualizzazioni.

Puoi vedere un riepilogo di tutte le contestazioni di questo genere nella pagina Note sul copyright. Mentre alla voce Funzioni del tuo account puoi controllarne la reputazione e vedere se il tuo account è in buono stato oppure no.

A quanto pare io mi sono comportata male ed il mio account personale non è i buono stato!

reputazione-account-youtube

Che strumenti abbiamo?

Strumento per la risoluzione dei problemi per aiutarti a capire la tipologia di rivendicazione e cosa puoi fare.

Strumento per la rimozione di brani rivendicati da Content ID (beta): vengono rimossi solo i contenuti audio rivendicati, mentre gli altri livelli audio rimangono invariati.

Strumento per l’aggiunta di tracce audio (AudioSwap) per sostituire la musica presente nel video con una fornita da YouTube. Utilizzando questo strumento, però, non potrai monetizzare i tuoi video.

Sei un professionista o gestisci un’azienda e vuoi migliorare il tuo canale YouTube? Richiedi una formazione personalizzata, in base ai tuoi obiettivi di business e alla caratteristiche specifiche del tuo settore e del tuo canale.

Scopri il corso di Marketing per YouTube destinato a professionisti e aziende.

corso youtube marketing aziendale

41 Commenti “Rivendicazioni e violazioni di copyright su YouTube: cos’è il Content ID?

Alberto Prosecco NordEst
luglio 8, 2016 a 10:03 am

Buongiorno,
ho cercato molto ma non ho trovato risposta al mio quesito: su un video pubblicato 2 anni fa dove illustro l’utilizzo e recensisco un prodotto che vendo (quindi il video non era monetizzato ma potrebbe definirsi commerciale) ho inserito come colonna sonora un brano acustico non famoso di terze parti.
Tempo dopo (non so di preciso quando) noto che i proprietari dei diritti di copyright del brano musicale hanno iniziato a monetizzare sul mio video.
Non sono intervenuto perché la cosa non mi dava problemi in quanto sono dell’idea che se uno sta guardando un video e gli compare una pubblicità, la chiude immediatamente, e anche perchè il video era ormai obsoleto e contava poche visualizzazioni.
Ora però i proprietari del copyright sul brano mi hanno contattato direttamente (non segnalando la cosa a Youtube) intimandomi a pagare i diritti pregressi (io ovviamente ho subito rimosso il brano in questione facendo prima degli screenshot e delle registrazioni del fatto che loro stavano monetizzando sul mio video).
Possono chiedermi i diritti d’autore nonostante avessero già percepito introiti dal mio video tramite la monetizzazione? Ero convinto che l’uno escludesse l’altro.
Vi ringrazio per le informazioni che mi saprete dare.
Cordiali saluti

Rispondi
Paolo
aprile 21, 2016 a 11:42 pm

Ciao io avrei una domanda: io so che ad esempio la LEGO è un marchio protetto dal copyright, se io aprissi un canale e lo chiamassi LEGO Italia, ci caricassi video di gameplay con videogiochi LEGO il tutto senza mai attivare la monetizzazione e quindi non monetizzare nessun video, facendo loro solo pubblicità gratis. Sarei perseguibile dato che ho usato un marchio registrato nel nome e nei contenuti o si può fare tranquillamente? Grazie in anticipo per la risposta sei grande 🙂

Rispondi
Elena
aprile 15, 2016 a 12:43 pm

Ciao, io ho un canale youtube da tre anni ormai e lo uso solo per pubblicare video fatti da me durante i concerti. Caricando video raramente (ne ho caricati dieci se non sbaglio nel giro di circa tre anni) non guardo sempre la gestione dei miei video ma oggi sono andata per curiosità a vedere e mi sono accorta che tutti i miei video sono stati “monetizzati dall’autore della rivendicazione”, un video addirittura ha 25 segnalazioni. Ma se sono video fatti da me, alcuni in cui si vede male e in tutti in cui si sente poco e male l’audio delle canzoni, perchè me li hanno segnalati? Cosa mi consigli di fare? Far finta di niente e lasciare che i segnalatori si prendano i soldi dai miei video? Sinceramente non voglio cancellare nè il mio account nè i miei video però non mi fa molto piacere che qualcun altro guadagni per dei video fatti da me, perciò spero tu possa aiutarmi!

Rispondi
Davide
aprile 12, 2016 a 5:31 pm

Ciao Anna, prima cosa ti volevo fare i complimenti per il blog, e poi farti una domanda (più di una):
anch’io vorrei aprire un blog di video o meglio di film gratuiti ed anche web series o film di registi ancora non conosciuti (italiani), e mi sto guardando attorno anche se non ho trovati pochi. Ti volevo chiedere, ma i film postati su youtube io li posso tranquillamente riproporre sul mio blog oppure se chi ha postato il film ha violato il copyright anche il mio blog e quindi anch’io potrei avere delle conseguenze?
Ho letto anche l’articolo che riguardava le licenze, anche sè, anche lì mi sembra ci sia un pò di confusione. Ti faccio un esempio: questi 2 video (https://www.youtube.com/watch?v=XmAGlcEdekc e https://www.youtube.com/watch?v=HinrQaZqJ_U) sono uguali solo che uno è Licenza Attribuzione di Creative Commons (riutilizzo consentito) mentre l’altro è Licenza Standard.
Ti ringrazio anticipatamente e ti faccio ancora i complimenti per il blog!

Rispondi
Francesca
marzo 25, 2016 a 9:21 am

Salve.
Ho fatto un video di 3 minuti circa utilizzando brevi spezzoni di cinque canzoni disney.
Il video è stato bloccato in Germania, e ho fatto reclamo perché trattandosi di una sola strofa (durata 30 secondi in genere, a parte una di un minuto perché molto lenta) per canzone pensavo rientrasse nel “fair use”.
Mi sono messa nei guai?

Rispondi
stageview3
febbraio 22, 2016 a 10:14 pm

Ciao! Io ho fatto un video di backstage e ho utilizzato una canzone intera. Indubbiamente scelta poco intelligente, ma pensavo che, essendo interrotta in diversi punti, non avrebbe destato sospetti. Invece mi hanno notificato:

Nel tuo video sono stati trovati contenuti protetti da copyright.
L’autore della rivendicazione acconsente all’utilizzo dei suoi contenuti nel tuo video di YouTube. Tuttavia, il video potrebbe contenere degli annunci.
RESTRIZIONI ALLA VISUALIZZAZIONE
Non disponibile su alcuni dispositivi

A me non interessa la monetizzazione, ma soltanto la possibilità di visualizzazione su qualunque dispositivo.
Come faccio?
Se mettessi il nome dell’autore, dichiaro che non è a scopo di lucro ecc…?

Rispondi
Sara
febbraio 22, 2016 a 9:19 am

Buongiorno,
volevo chiedere un’informazione, ma se io decidessi di aprire un canale di danza e dunque mi servirebbe inserire musica nota all’interno, in questo caso come funziona? mi potrebbero ugualmente bloccare l’account?
Vedo che su youtube ci sono video di questo tipo con canzoni note in sottofondo, loro come fanno a rimanere online?

Grazie

Rispondi
Antonio
febbraio 15, 2016 a 10:39 am

Ciao, complimenti ovviamente per il sito. 🙂 Quello che non mi è chiaro è: se sul mio sito voglio inserire un video caricato su youtube da altri, di cosa devo tener conto? Cioè posso caricare il video senza problemi? Devo controllare la licenza? Posso provare a chiedere il consenso all’autore? Se si, in che modo potrei chiederlo?
Grazie. 🙂

Rispondi
Stormbreaker46
febbraio 7, 2016 a 1:50 pm

Io volevo caricare un video sulla F1 però quando lo caricavo mi usciva il triangolo giallo con !
E diceva video bloccato in tutto il mondo
Che devo fare se si ripresenta spero in una risposta!!!

Rispondi
Andrea
gennaio 30, 2016 a 4:12 pm

Buona sera.
Nel vostro sito non ho trovato risposta a questa domanda….
PERCHE’ ESEGUENDO UNA COVER DI UN BRANO ROCK MI SONO VISTO BLOCCARE L’AUDIO DA YOU TUBE QUANDO ALTRE CENTINAIA DI CHITARRISTI HANNO FATTO LA STESSA COSA SENZA RIPERCUSSIONI????
Per esempio anche a questo chitarrrista
https://www.youtube.com/watch?v=u22Q9GDRWl4
è successa la stessa cosa , ma ripeto perchè solo ad alcuni (oltretutto il chitarrista del link ha proposto molte altre cover che non sono state rimosse)
GRAZIE DAVVERO A CHI MI AIUTERA’ A COMPRENDERE COME MAI ESISTE QUESTA DISPARITA’ DI TRATTAMENTO

Rispondi
Antonino
gennaio 23, 2016 a 5:09 pm

Salve, qualche giorno fa ho caricato su Youtube un video Montaggio che racchiude tante clip insieme tra cui anche gente del calibro di Rhianna e molti altri, la traccia audio, la base è anche famoso non è mia, vengo al punto, youtube mi ha segnalato la base come fa solitamente riconoscendo i diritti di terzi e io non ho fatto nulla ovviamente, mentre per il video non ho ricevuto nessuna segnalazione su youtube ma sono stato contattato per email privata dal “Manager” di un artista di cui ho preso una minima clip dicendomi che non ho i diritti, sulla descrizione ho specificato autori e anche che è un video NO PROFIT, come mi devo comportare??? rischio la denuncia??

Rispondi
giulia
gennaio 20, 2016 a 11:06 pm

Ciao potresti aiutarmi?Ho postato un unico video sul mio canale con una canzone anni e anni fa, credo nel 2009, e ho ricevuto un avvertimento sulla violazione del copyright…premesso che ho capito che eliminare il video non risolve il problema ma potrebbe essere utile?Questo mio canale ha questo unico video caricato, non mi interessa nè mai mi è interessato monetizzare su youtube nè altro.Il canale ce l’ho solo per commentare i video e perchè sono iscritta a molti canali, tutto qua. Che posso fare per non farmelo chiudere?
Grazie

Rispondi
7/11 rock band
gennaio 8, 2016 a 10:57 am

ciao.. abbiamo appena aperto il canale dedicato alla nostra Rock band.. suoniamo a livello amatoriale e no profit..
i video da noi pubblicati sono delle cover di brani famosi.. e nella maggior parte hanno l’avviso di “contenuti protetti da copyright” sul tema musicale.. ma nessuna restrizione alla visualizzazione..

Non ci interessa assolutamente monetizzare tali video.. vogliamo solo essere tranquilli ed operare nel rispetto della legalità.

Possiamo tranquillamente continuare a postare di tanto in tanto le nostre esibizioni ??

Rispondi
simone
gennaio 4, 2016 a 10:33 pm

ciao,
di solito quanto tempo ci vuole perché rispondono ad una contestazione?
grazie in anticipo per la risposta

Rispondi
Eduardo
gennaio 4, 2016 a 10:59 am

Ciao, vorrei ringraziarti per il tuo canale, perché è da tanto che guardo i tuoi video e mi sono molto utili.
Ho un problema con la monetizzazione del mio canale.
Ti spiego meglio: ho iniziato a caricare dei video-tutorial su iPhone e un giorno, quando sono arrivato 10.000 visualizzazioni del canale, Youtube mi ha chiesto se volevo monetizzare il mio canale.
All’inizio tutto bene, poi mi chiede se i contenuti che caricavo erano di mia proprietà; io non ci ho fatto caso perché i contenuti sono miei e non ho nessuna licenza che chiedeva Youtube.
Ho iniziato a monetizzare pochi centesimi, quando Youtube mi blocca la monetizzazione.
Allora sono andato un po’ a cercare come potevo rimediare e letto sul supporto di Google che dopo 6 mesi mi avrebbero riattivato la monetizzazione.
Ho visto che diceva anche qualcosa sulla reputazione ma il mio canale ha una buona reputazione.
Sono quasi passati 6 mesi e ancora niente. ( il 10 gennaio dovrebbero attivare la monetizzazione)
Come posso fare? posso inviare una mail e dire che sono miei?

Grazie.

Eduardo.

Rispondi
Antonio Di Cosola
novembre 22, 2015 a 9:35 pm

Ho un video che fino a mezz’ora fa monetizzava, come mai improvvisamente è scomparsa.. ps. non ho ricevuto nessun tipo di avviso youtube…

Rispondi
Lorenzo Monteiro Martins
novembre 16, 2015 a 5:32 pm

Ciao,

non riesco a trovare informazioni sui limiti che si hanno nell’utilizzazione di spezzoni di altri video youtube, né l’utilizzo di immagini trovate in rete… Inoltre non mi è ancora chiaro il funzionamento della musica “Royalty free”, puoi aiutarmi? Fra poco assieme a colleghi apriremo un canale youtube con contenuti in forma di lezione/documentario, per farti capire, se l’argomento della lezione è, ad esempio, la guerra in vietnam, posso inserire immagini trovate su google? Quali musiche posso mettere di sottofondo? Se su youtube c’è uno spezzone di un’intervista ad un soldato o di una battaglia, posso utilizzarlo?

Grazie mille,
Lorenzo

Rispondi
Piero
novembre 12, 2015 a 1:24 pm

Ciao, ho caricato sul mio canale una cover suonata da me.
Mi aspettavo al massimo un “$” grigio, per poi specificare “Monetizza il mio video. Si tratta della mia cover di una canzone scritta da terze parti. Ulteriori informazioni”
Invece mi è apparso il simbolo grigio “!” e l’unica opzione che mi dà sulla monetizzazione è “Sono in grado di fornire una prova dei diritti di utilizzo commerciale Ulteriori informazioni”.
Perchè stavolta “!” invece di “$” come gli altri video?
Cosa devo fare? Consigli?
Grazie infinite

Rispondi
Cristiano Paglionico
ottobre 27, 2015 a 6:36 pm

ciao ragazzi, ho un problemino, non so come accettare la rivendicazione copyright, in quanto non mi compare nessuna finestrella per farlo. qualcuno con un una buona dose di pazienza me lo può spiegare?? grazie in anticipo

Rispondi
Sergio
settembre 20, 2015 a 3:58 pm

Ciao,
ho appena attivato la monetizzazione ma non tutti i miei video sono monetizzabili.
leggo “Il tuo video non è attualmente idoneo per la monetizzazione, a causa di una corrispondenza con contenuti di terze parti. Le impostazioni di monetizzazione selezionate sono al momento inattive.”

Appena clicco per vedere di che si tratta mi riporta in Gestione video e leggo “Non ci sono rivendicazioni sul copyright per questo video.”

Cosa posso fare secondo te?

Rispondi
RatPoop
settembre 8, 2015 a 10:01 am

io ho fatto richiesta a freedom per entrare, ma ci stanno mettendo troppo tempo per accettarmi. Ho pensato che fosse per le rivendicazioni sul copiright perchè ho due video con corrispondenza con contenuti di terze parti e a 4 video mi compare il punto esclamativo, non rosso, ma grigio. Secondo te è probabile che sia per questo motivo? conosceresti un altro network? il mio canale ha 355 iscritti e più di 2000 visualizzazioni

Rispondi
Patri L Patané
agosto 20, 2015 a 10:37 am

Ciao Anna! Nuovo problema!Nel mio canale PLP’s Art ho tre video due dei quali non sono monetizzabili.

Non c’è il punto esclamativo.
su note del copyright mi dice NESSUN VIDEO TROVATO
Su FUNZIONI come tu consigli mi dà una buona repitazione ma trovo tolta la spunta di monetizzazione e mi invita a riattivando.

se vado modifica——>singolo video———>monetizzazione mi esce l tuo video non è attualmente idoneo per la monetizzazione, a causa di una corrispondenza con contenuti di terze parti. Le impostazioni di monetizzazione selezionate sono al momento inattive. MA SE CLICCO IN CORRISPONDENZA
mi dice che Non ci sono rivendicazioni sul copyright per questo video !!!!
solo nel terzo va tutto ok!
sono tutti miei video e la musica presa dalla libreria o da quei siti liberi che tu stessa consigliavi…….
Grazie per l’aiuto.Un bacione Patri

Rispondi
Sara
agosto 17, 2015 a 7:36 pm

Ciao, avevo caricato alcune recensioni di fumetti con immagini e sottofondo di canzoni ( rolling stones, pink floyd, within temptation). Ho avuto qualche problema; il video con la canzone dei within temptation è stato bloccato in Germania. Negli altri casi non ho avuto rivendicazioni (solo una per i contenuti video, poi ritirata). Secondo te, visto che non monetizzo mai nulla e che le canzoni sono o spezzoni o comunque fanno da sottofondo alla mia voce che parla ( quindi non propriamente “godibili”), avrebbe senso cercare di contattare i gruppi musicali (ho trovato i contatti mail) per chiedere un’autorizzazione all’uso della canzone ( sperando che non mi facciano pagare nulla), oppure è un meccanismo troppo contorto? Intanto per sicurezza ho tolto tutti i video.
Grazie

Rispondi
Kresta
luglio 14, 2015 a 5:37 pm

ciao!..gentilmente un consiglio..ho pubblicato su youtube un video ripreso in live (da me) di un esibizione dei The Kolors..dopo un paio di minuti mi è arrivata la ntifica di parti terze.
Non capisco..sono personaggi pubblici, ho girato io il video..perche non posso metterlo nel mio canale?..che trallaltro è pure privo di monetizzazione…
Ora posso fare un reclamo..e di che tipo?..
Attualmente mi hanno rimosso l audio.

grazie!!

Rispondi
eleonora
luglio 5, 2015 a 6:52 pm

Ciao,nel mio ultimo video su yt non riesco ad attivare la monetizzazione perchè non mi esce proprio l’impostazione che di solito ho per attivarla!Nel video sono presenti canzoni ma che sono di yt!Come mai secondo te?

Rispondi
LaSeomante
luglio 5, 2015 a 8:08 pm

A volte anche con la libreria audio si hanno problemi a monetizzare, non puoi fare una contronotifica e scrivere a YouTube che i file sono presi dalla Libreria Audio? 🙁

Rispondi
Eleonora
luglio 6, 2015 a 7:16 am

Come posso fare? Perché non mi appare nessuna notifica solo che non riesco a monetizzarlo,consigli per contattarli?

Rispondi
LaSeomante
luglio 6, 2015 a 9:48 am

Mmmm… mi sembra strano, prova ad andare qui: https://www.youtube.com/my_videos_copyright, non c’è scritto nulla?

Rispondi
Elisa Tronconi
maggio 21, 2015 a 9:26 pm

Ciao, innanzitutto grazie per il tuo blog perché è veramente utilissimo;
seconda di poi: ho postato tre spezzoni di interviste del Letterman Show, spezzoni cui è stato rivendicato il Content ID.
Già successo altre volte, di solito cliccavo sul bottone blu “Accetta”, ma STAVOLTA NON C’E’! Al suo posto, solo la scritta:

“Se accetti queste condizioni, non devi fare nulla.
Ulteriori informazioni”

Già altre volte era successo ma POI era spuntato il bottone blu (tornandoci qualche tempo dopo).
Cosa devo fare?
Help!

Eli

Rispondi
LaSeomante
luglio 5, 2015 a 12:52 pm

Ciao, c’ho fatto caso anche io! La cosa è cambiata da poco… nulla, quindi praticamente non dobbiamo fare più nulla, semplicemente non rimuovendo il video accettiamo le condizioni. Questa comunque mi sembra una cosa strana perché blocca a monte tantissime contronotifiche. Mi dispiace non poterti dire nulla di più specifico ma essendo una cosa nuova ancora bisogna capire bene come funzionerà e che tipo di impatto avrà 😉

Rispondi
Teo Youssoufian
maggio 6, 2015 a 11:33 am

ciao!
a parte i dovuti complimenti per il canale, avrei una domanda da porti: tra un paio di settimane caricherò sul mio canale ( http://www.youtube.com/teino77 ) un videoclip musicale che ho girato, di cui oggi andrà online il teaser…

il brano è su itunes e spotify, il gruppo è sotto etichetta discografica ma non ha un canale youtube, pertanto mi hanno detto di mettere online il video sul mio: come posso segnalare a youtube che ho “il permesso” da parte della casa discografica?

già sul teaser ho evitato di attivare la monetizzazione, e lo farò anche con il videoclip, ma so che l’algoritmo va in automatico: c’è un modo per segnalare la cosa già in fase di caricamento del video oppure devo solo aspettare il claim di youtube per poi rispondere?

grazie

Rispondi
LaSeomante
luglio 5, 2015 a 1:03 pm

Ehehehhe… purtroppo non c’è.
YouTube ti fa inviare la licenza per i sottotitoli (una cosa che serve praticamente solo in America) e invece non è attrezzato per casistiche basilari come questa. Quindi devi solo aspettare il claim di youtube per poi rispondere 🙂

Rispondi
Elros
aprile 30, 2015 a 9:56 am

Ciao, avrei bisogno di un consiglio, ho recentemente caricato un video in cui gioco una missione di un gioco per playstation4 (che da appunto la possibilità di registrare e poi pubblicare su vari siti il proprio video); non molto dopo mi è comparsa questa scritta “Corrispondenza con contenuti di terze parti.”

vorrei sapere cosa dovrei fare, contesto o accetto che sia di terze parti, considera che alla fine il gioco l’ho acquistato e la ps4 permette appunto la creazione e la condivisione di video su vari siti..

grazie!!

Rispondi
LaSeomante
luglio 5, 2015 a 1:01 pm

Mmmm… anche se hai acquistato il gioco i diritti per la distribuzione rimangono sempre della casa proprietaria…
Puoi semplicemente accettare non succede nulla 🙂

Rispondi
massimiliano
gennaio 6, 2015 a 9:44 pm

Ciao , grazie dei tuoi preziosi consigli, io ho un grosso problema, sono un ballerino quindi uso molte canzoni protette da copyright e quando pubblico video di danza vengono molto spesso bloccati per la musica, pensi che io possa avvalermi del fair use? grazie

Rispondi
LaSeomante
febbraio 17, 2015 a 9:07 am

No, non credo che il Fair Use sia una strada che con la tipologia dei video che pubblichi puoi percorrere.
Però potrebbe aiutarti usare questo strumento http://www.tuttosuyoutube.it/copyright-musica-youtube/

Rispondi
Francesco
dicembre 9, 2014 a 5:18 pm

Ciao,ho inserito sul mio canale una cover di una band famosa suonata da me, ma mi hanno disattivato l’audio a causa di un reclamo. essendo una cover non avrebbe senso contestare il reclamo e potrei benissimo confermare le terze parti ma non mi è possibile farlo. non trovo alcuna spunta che mi possa far procedere in questo senso ma accanto al mio video c’è un triangolo giallo e la scritta Audio disattivato a causa di un reclamo quindi senza molte possibilià di scelta! il mio intento non è quello di trarne guadagno ma almeno di poter far ascoltare e quindi riattivare l’audio. grazie mille

Rispondi
LaSeomante
febbraio 17, 2015 a 9:08 am

Ciao Francesco, purtroppo si può fare poco:
– o ti affidi ad un network chiedendo “protezione” in questo senso;
– oppure usi solo i brani che è possibile usare, per esempio consultando questo strumento http://www.tuttosuyoutube.it/copyright-musica-youtube/

Rispondi
TheAdryano99
maggio 6, 2014 a 7:17 pm

Vorrei chiarire un paio di cosine xD. (Premetto, per utenti non monetizzati) E’ più vantaggioso cofermare le terze parti o lasciarle non confermate? E perchè?
Le terze parti hanno delle limitazioni in quanto alla visibilità? (ad esempio non si possono vedere su alcuni dispositivi o in alcune parti del mondo?)
Riguardo alla musica si può risolvere cambiando con dei programmi la tonalità della canzone? Io ci ho provato e funziona, ma, adesso youtube è diventato più scaltro? Come posso evitare le terze parti? Oppure…se non causano nessun problema possiamo lasciarle lì a morire?

Rispondi
LaSeomante
settembre 3, 2014 a 6:12 pm

Ciao,
sempre più vantaggioso confermare le terze parti, a meno che non sei sicuro di avere la proprietà dei diritti. Altrimenti a lungo termine il tuo canale può perdere la buona reputazione.
Potrebbe essere che le terze parti, una volta riconosciute, abbiano delle limitazioni: questo dipende dalle opzioni selezionate del proprietario del contenuto che può decidere se bloccare il contenuto in certi paesi oppure su certi dispositivi.
Vero funziona cambiare la frequenza, tonalità… ma non so altro. Non mi intendo di manipolazione di file per aggirare il content ID… 🙁

Ciao,
A presto.
Anna

Rispondi
Flavio Calogero
aprile 6, 2016 a 12:20 pm

Ciao Anna ho pubblicato una cover di basso dei red hot chili peppers sul mio canale https://www.youtube.com/watch?v=yIeUR01Hx5E
premetto che ho messo l’opzione dove non guadagno assolutamente nulla dai miei video,nonostante ciò mi è arrivata una rivendicazione di copyright da parte della WMG facendo diventare il video da 4 minuti a soltanto 21 secondi.
Come posso risolvere? io ho mandato una contestazione dicendo che rispetto il fair use,spero di riuscire a risolvere
Grazie spero che tu possa aiutarmi

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

CONDIVISIONI