I video più condivisi su Facebook e Twitter: come trovarli

On line esistono diversi tool per individuare gli elementi più condivisi sui social network e alcuni di questi si occupano esclusivamente dell’individuazione dei video più condivisi su Facebook e Twitter. Oltre a permettere di conoscere meglio il proprio target, questi strumenti sono un’ottima risorsa da accompagnare all’osservazione delle classifiche di YouTube dei “più popolari” per ottenere maggiori informazioni sulla natura della popolarità del video all’interno dello stesso YouTube. Vediamo i principali 🙂

YOUTUBE TRENDS DASHBOARD

Il miglior modo per scoprire i video di YouTube più condivisi sui social è utilizzare YouTube Trends Dashboard, la piattaforma messa a disposizione direttamente da YouTube per la ricerca dei video virali nella rete. Attraverso questo tool è possibile effettuare la ricerca dei video che hanno avuto più visualizzazioni oppure dei video più condivisi nelle ultime 24 ore su Facebook e Twitter, mentre rimane fuori Google Plus. Degli ulteriori filtri consentono di impostare la ricerca a seconda del paese, dell’età e del sesso.

Una caratteristica interessante di questo strumento è la funzionalità “Compare” con la quale possiamo avere in un’unica finestra i risultati di più ricerche diverse: è possibile comparare fino a tre diversi target per volta. Ad esempio in questo caso sono state messe a confronto le tre diverse classifiche di Italia, Francia e Germania dei video più visualizzati da un target di utenti maschili di età compresa tra i 18 e i 24 anni. La funzione Highlight agevola l’individuazione dei video comuni alle classifiche comparate.

YouTube Trends Dashboard Compare

 

Se invece avete bisogno di monitorare la classifica dei più condivisi senza particolari filtri, è possibile ricevere direttamente sul proprio feed reader i video di YouTube più popolari su Facebook e Twitter della giornata. Il feed è il seguente ed è attualmente in via sperimentale:

https://gdata.youtube.com/feeds/api/standardfeeds/most_shared

In Italia: https://gdata.youtube.com/feeds/api/standardfeeds/IT/most_shared

 

In alternativa è possibile utilizzare dei servizi esterni a YouTube che però non consentono di vedere le classifiche italiane. Qui i tre che secondo me funzionano meglio.

ZOCIAL.TV

Video esclusivamente da YouTube

Si tratta del sito più famoso per la ricerca dei video YouTube più condivisi su Twitter e Facebook ma non mostra il numero di condivisioni. Questo strumento analizza le stesse classifiche di YouTube mostrando i 25 video più condivisi per ogni singola categoria, ed è possibile creare classifiche su diversi periodi di tempo: oggi, ieri, 7 giorni, 30 giorni.

La ricerca per categorie ed il fatto di poter analizzare diverse dimensioni temporali lo rende uno strumento utile da affiancare a YouTube Trends Dashboard, che invece presenta i risultati delle ultime 24 ore e non ha la possibilità di navigare per categoria.

 

VIRALVIDEOCHART

Classifiche sulla pubblicità e presenza dei dati sulle condivisioni

Sulla home page del sito vengono mostrati i video più popolari sulla rete, con la possibilità di filtrare per piattaforma: All, Facebook o Blog. Se invece ci spostiamo nelle Ads Charts abbiamo una classifica dei “branded video” più condivisi, anche qui è possibile selezionare la piattaforma di riferimento. Le classifiche sulla pubblicità sono disponibili a livello globale e a livello locale per UK, Francia e Svezia e si basano sul numero di condivisioni su Facebook, Twitter (anche se il filtro Twitter non c’è) e nella blogosfera.

Nella pagina del singolo video sono presenti alcune statistiche come il numero di condivisioni su Facebook, su Twitter, nei blog ed il numero di commenti totali sui diversi canali. Sotto al video un grafico che mostra l’andamento delle condivisioni nel tempo permette di individuarne i picchi; mentre nella sidebar viene presentata una torta della diffusione del video a seconda della lingua (Buzz by Language).

Nella scheda “Branded Verticals” troviamo anche le classifiche per specifici settori (Finance, Retail, Food and beverages, etc…) e, per tutte le classifiche, sono disponibili i seguenti filtri temporali: 24 ore, 7 giorni, 30 giorni, 1 anno, sempre. Tra quelli che ho provato, questo è il servizio che offre più statistiche sul video ma non si basa soltanto su YouTube. Tra i video vengono presi in considerazione anche quelli pubblicati sulla piattaforma di My Space, anche se questi ultimi costituiscono una presenza piccolissima.

YOUTWIT

Si tratta di un servizio in versione Beta per visualizzare i video di Youtube che più sono stati condivisi su Twitter. Come statistiche disponibili abbiamo il numero di volte in cui il video è stato twittato, il numero di mi piace e non mi piace su YouTube, il numero di visualizzazioni e commenti sempre su YouTube. Anche se si sceglie il filtro popolarità i video non vengono ordinati da quello con più condivisioni/visualizzazioni a quello con meno; e possibile però impostare dei fltri temporali: 1 giorno, 7 giorni, 30 giorni.

 

 


Warning: array_filter() expects parameter 1 to be array, string given in /web/htdocs/www.tuttosuyoutube.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-memberships/includes/frontend/class-wc-memberships-posts-restrictions.php on line 925

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.tuttosuyoutube.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-memberships/includes/frontend/class-wc-memberships-posts-restrictions.php on line 1007

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.tuttosuyoutube.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-memberships/includes/frontend/class-wc-memberships-posts-restrictions.php on line 1007

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.tuttosuyoutube.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-memberships/includes/frontend/class-wc-memberships-posts-restrictions.php on line 1007

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.tuttosuyoutube.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-memberships/includes/frontend/class-wc-memberships-posts-restrictions.php on line 1007

1 Commento “I video più condivisi su Facebook e Twitter: come trovarli

[…] miglior modo per scoprire i video di YouTube più condivisi sui social è utilizzare YouTube Trends Dashboard. Attraverso questo tool è possibile effettuare la […]

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

CONDIVISIONI